RICICLO IN CUCINA: BUCCE DI PATATE

ImmagineChips di bucce di patate: in una ciotola mischiate le bucce con dell’olio d’oliva, sale e aglio in polvere, e mettetele in forno per almeno 20 minuti. Sono una bontà!

Spezzatino di bucce di patate: fate soffriggere le bucce con delle cipolle nell’olio d’oliva, bagnate leggermente di poco vino e fate evaporare, aggiungete del sugo di pomodoro e fate cuocere a fuoco lento per almeno 30 minuti. Buonissimo con del pane appena bianco appena sfornato!

Pollo e bucce di patate: quando facciamo il pollo arrosto, invece di mettere le patate a tocchetti, mettiamo le bucce di patate tagliate a pezzetti. Assorbiranno il sapore del pollo e saranno buonissime come contorno adagiate sopra del riso pilav!

Bucce di patate e verdura: fate rosolare le bucce con olio d’oliva, cipolla, aglio e aggiungete un po’ d’acqua per farle cuocere. Poi aggiungete della verdura cotta, come spinaci, bieda, scarola o broccoletti e fate insaporire, salate e pepate.

Stroganoff di bucce di patate: fate rosolare le bucce con della cipolla, aggiungete vino bianco e un mestolo di brodo. Quando il liquido si sarà rappreso, ma non del tutto, aggiungere della panna e fate cuocere ancora per qualche minuto. Ottimo per accompagnare del petto di pollo in padella o semplicemente da versare anche questo su del riso bianco pilav!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...