Archivi tag: cucina

COME TRASFORMARE IL SAPONE SOLIDO IN LIQUIDO

ricette-sapone_O2
Ingredienti:
sapone solido a pezzi o meglio a scaglie
acqua q.b. (circa sei volte tanto il peso del sapone)
Preparare con un coltello o con una grattugia le scaglie o i pezzetti di sapone (più sono piccoli meglio è)
Metterli in pentola, versare un po’ di acqua per far iniziare a sciogliere il sapone, accendere il fornello e mescolare un po’.
Fate sciogliere e amalgamare il tutto sul fuoco per circa un quarto d’ora, poi mescolate ancora aggiungendo ancora acqua man mano che il composto arriva a bollitura.
Cercate di far sciogliere tutti i pezzi di sapone mescolando e schiacciando i residui col cucchiaio.
Aggiungere altra acqua man mano che il composto inizia a bollire, continuare così fino a che la pasta non assume la consistenza dell’olio (deve mantenersi più liquida di un sapone liquido perché raffreddandosi si addenserà).
Fate raffreddare. Quando è tiepida frullare con un minipimer  e, se si desidera, aggiungere oli essenziali.
Versare quindi nei contenitori dispenser.
Il sapone liquido è pronto!

RICICLO IN CUCINA: BUCCE DI PATATE

ImmagineChips di bucce di patate: in una ciotola mischiate le bucce con dell’olio d’oliva, sale e aglio in polvere, e mettetele in forno per almeno 20 minuti. Sono una bontà!

Spezzatino di bucce di patate: fate soffriggere le bucce con delle cipolle nell’olio d’oliva, bagnate leggermente di poco vino e fate evaporare, aggiungete del sugo di pomodoro e fate cuocere a fuoco lento per almeno 30 minuti. Buonissimo con del pane appena bianco appena sfornato!

Pollo e bucce di patate: quando facciamo il pollo arrosto, invece di mettere le patate a tocchetti, mettiamo le bucce di patate tagliate a pezzetti. Assorbiranno il sapore del pollo e saranno buonissime come contorno adagiate sopra del riso pilav!

Bucce di patate e verdura: fate rosolare le bucce con olio d’oliva, cipolla, aglio e aggiungete un po’ d’acqua per farle cuocere. Poi aggiungete della verdura cotta, come spinaci, bieda, scarola o broccoletti e fate insaporire, salate e pepate.

Stroganoff di bucce di patate: fate rosolare le bucce con della cipolla, aggiungete vino bianco e un mestolo di brodo. Quando il liquido si sarà rappreso, ma non del tutto, aggiungere della panna e fate cuocere ancora per qualche minuto. Ottimo per accompagnare del petto di pollo in padella o semplicemente da versare anche questo su del riso bianco pilav!