Archivi tag: diy

CERETTA ARABA – 2 – QUELLA DA STENDERE

Ingredienti:
240 g di zucchero bianco
60 g di succo filtrato di limone

Mettete in una casseruola gli ingredienti, fateli sciogliere e poi bollire per circa quindici minuti.
Versate in un contenitore dove lascerete raffreddare.

Una volta solidificata potrete scaldarla con uno scalda cera, in questo caso il contenitore dovrà essere della misura adatta, altrimenti conservatela in un contenitore di vetro o metallo che scalderete in una pentola di acqua calda a bagnomaria.

Sstendetela con una spatola sulla pelle nel verso del pelo e asportatela con le strisce di tessuto che vengono utilizzate normalmente per la ceretta
ceretta-inguine2

CERETTA ARABA – 1 – LA PALLINA

ImmagineCERETTA ARABA

ingredienti:
1 bicchiere di zucchero
succo di 1/2 limone
1 bicchiere scarso di acqua
1 cucchiaio di sale

Mettete gli ingredienti in una padella e fate sciogliere a fuoco medio, girando continuamente finché il colore non sarà diventato ambrato.
Bagnate un piano di marmo con dell’acqua fredda. Versate la cera sul piano bagnato e con un cucchiaio portate le estremità della cera verso il centro, in modo da raffreddarla uniformemente. Far riposare qualche secondo ma non lasciare raffreddare o diventerà troppo dura.
Quando sarà meno calda, prendetela con le mani bagnate e lavoratela tirandola e ricompattandola, aggiungendo all’occorrenza altre gocce di acqua fredda, finché non sarà diventata una massa elastica di colore chiaro opaco.

Può anche essere conservata nel frigorifero in sacchetti di plastica e all’occorrenza riscaldata nel microonde per qualche secondo.

La pallina ottenuta va utilizzata così:
1) farla aderire alla pelle contropelo
2) stenderla con le dita nel verso del pelo
3) tirarla nel verso del pelo

DETERSIVO LIQUIDO PER LAVATRICE

945337_10201749101036016_1119495317_nIngredienti:
– 200 gr di sapone di marsiglia
– 5 litri di acqua
– 100 gr di soda solvay
– 100 gr di bicarbonato di sodio

Procedimento:
Grattuggiare il sapone di marsiglia in scaglie.
Portare ad ebollizione 2 litri di acqua ed aggiungere le scaglie di sapone, lasciar intiepidire ed aggiungere la soda solvay ed il bicarbonato.
Aggiungere la rimanenza dell’acqua e frullare con il minipimer il composto per un minuto.
Imbottigliere ed utilizzare.

FACCIAMO IL DIDO’

ImmagineIngredienti:
– 1 bicchiere di sale fino
– 1 bustina di vanillina
– 2 bicchieri di acqua
– 2 bicchieri di farina bianca
– 2 cucchiai di olio
– 2 cucchiaini di cremor tartaro
– Colorante.

Sciogliere in acqua il colorante e il sale.
Aggiungere la farina, la vanillina, il cremor tartaro e olio.
Frullare il tutto e cuocerlo in pentola antiaderente per qualche minuto, fino a che il composto non avrà una consistenza pastosa e non si staccherà autonomamente dai bordi della pentola.
Lasciar raffreddare.

Ogni pallina della foto è 1/4 della dose.