COME PULIRE IL WATER E I SANITARI

La prima regola per mantenere water e sanitari puliti è effettuare la pulizia ogni giorno (il classico swish e swipe consigliato anche dalle FlyLady, dedicare cinque minuti ogni mattina a dare una ripassata veloce alle superfici del bagno)

Cosi facendo, cosa non da poco, si possono infatti evitare i classici detergenti, che si riducono quindi ad essere usati una tantum, sostituiti da alternative più naturali quali:

– Versare del bicarbonato di sodio sullo scopino del water e passarlo sulle pareti del sanitario, oltre a detergerlo e igienizzarlo sarà efficace anche nel neutralizzare gli odori.

– Usare aceto puro diluito in acqua caldissima, versato sullo scopino, oppure una soluzione di acido citrico al 15% (150 grammi di acido citrico  in un litro d’acqua).

 

Annunci

Un pensiero su “COME PULIRE IL WATER E I SANITARI

  1. cip

    lo scopino è un oggetto inquietante e impossibile da pulire. inoltre i detersivi servono proprio a eliminarlo. tutt’al più si può usare occasionalmente e poi si butta. all’estero non è diffuso come da noi

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...